Il 22 e 23 Ottobre 2022 si è tenuto l’11^ Trofeo Nuoto Riccione allo Stadio del nuoto, gli atleti di Azzurra 91 hanno dominato in tutte le distanze. Prima gara dell’anno dove gli ottimi riscontri cronometrici aprono le porte alla nuova stagione agonistica.

Grandi prestazioni sia nel settore maschile che femminile. Spicca Costanza Cocconcelli che dopo l’infortunio della stagione passata, riesce a piazzarsi già ora tra le prime posizioni nella classifica nazionale, salendo sul gradino più alto del podio in tutte le gare disputate.
Battuti anche svariati primati personali: Helena Biasibetti nuota un grandioso 58″02 nei 100 delfino arrivando prima, davanti alla compagna Sonia Laquintana che si avvicina al suo miglior tempo anche nei 100 misti.                                              Sbriciolati i propri record nei 50, 100 e 200 rana da Leonardo Peluso con al collo ben due ori e un argento; mentre Mattia Biscaglia sfiora per pochi decimi la sua miglior prestazione nei 200 rana al primo esordio con la maglia dell’Azzurra.

Buoni risultati anche per il settore giovanile, diretto da Luigi Ghini. L’atleta Margherita Maselli strappa il pass per la finale nei 100 rana e la vince con il tempo di 1’19″68 ma ben figura anche Erica Girotti la quale partecipa alla finale dei 100 dorso e stila il suo primato personale con il tempo di 1’06″06.

Le soddisfazioni non finiscono a Riccione. Nicoletta Ruberti, in gara a Riva del Garda, porta in alto i colori del team ed arriva seconda nella 39^ Coppa Sprinters.                                                                             Nicoletta Ruberti al 39^ Trofeo Sprint

Prossimo appuntamento per il settore assoluto al Trofeo Nico Sapio a Genova.

Autore : Giulia

Dove siamo

Scopri in quali piscine siamo presenti

Piscine